MEDAGLIE D'ARGENTO AL VALORE MILITARE ALPINE DI SOAVE

 

 

 1 Carazza Luigi 72

Cap. Medico 

Dott. LUIGI CARAZZA

 

Da Soave  VR

Medaglia d’Argento al V.M.  

 

“ Benché ferito,  continuava incurante delle proprie condizioni a prestare soccorso ai suoi soldati.  Fulgido esempio di adempimento del proprio dovere ” 

- Monte Pasubio  1916

 

Croce di Guerra

 

Sottotenente medico 6° reggimento alpini.
"Disimpegnava in più giornate consecutive, con calma ed efficacia, l'opera di medico, rimanendo esposto ai tiri nemici e dando bell'esempio d'abnegazione e di fermezza d'animo. Si distinse anche in precedenti combattimenti.

Altipiano di Bainsizza, 29-31 agosto 1917".



 

Filippi Attilio

Alpino

FILIPPI  ATTILIO

 

Fù Antonio e fù Burato Rosa, nato a Soave il 10 aprile 1898 di professione contadino, alpino del 6° Rgt Alpini 142° Compagnia, morto in combattimento presso il monte Ortigara a quota 2105 il 19 giugno 1917.


Medaglia d’Argento al V.M. - Motivazione 

 

 

Tebaldi Silvio

Alpino 

TEBALDI  SILVIO

 

 

di Eugenio e di Martinelli Teresa di professione contadino, nato a Soave Vr il 3 aprile 1899, Alpino del 5° Rgt Alpini Battaglione Monte Morbegno, morto il 11 febbraio 1918, in combattimento sotto le pendici di monte Cornone.

  

Medaglia d’Argento al V.M.- Motivazione 

 

«

 Tenente Guglielmo Felisi 800

 

Tenente

 FELISI GUGLIELMO

 

Di Giovanni e di Gazzo Elisa, nato a Soave Vr il 22 ottobre 1889. Tenente del 7° Rgt Alpini. Morto 27 febbraio 1917 nella 2° Sezione di sanità di guerra in Valsugana. Sepolto presso il Tempio Ossario del cimitero civile di Trento.

 

Medaglia d’Argento al V.M.

 

 

Sergente Alpino

ADAMI GIOBATTA

 

 

di Augusto e di Battili Elisabetta, nato a Soave Vr 13 ottobre 1895, Sergente del 6° Rgt Alpini, Muore il 20 giugno 1917 sul Monte Ortigara per ferite riportate in combattimento.

2 Medaglie d'Argento al V.M. - Motivazione 

 


 

Adami Luigi2

Serg. Magg. 

ADAMI  LUIGI

 

Da Soave -  Verona

Medaglia d’Argento al V.M.

“ In situazione molto critica, contro un nemico imbaldanzito dal numero, alla testa della propria centuria si lanciava dove pià fervida la mischia .  Ferito gravemente al collo cadeva incitando i propri gregari alla lotta.”

Eggerà-Gimma- Ararai A.O. 7 ottobre 1937 XV° E.F


 

 


 

 Moretto giovanni

 M.llo Magg 

MORETTO GIOVANNI

 

Da Soave VR

del 6° Rgt. Alpini

 

 

Medaglia d’Argento al V.M.

« Già distintosi per ardimento in precedenti campagne, sul fronte orientale confermava le sue doti di valoroso combattente. Addetto ai collegamenti, assumeva volontariamente il comando di un plotone e raggiungeva, attraversando terreno infestato da elementi nemici, il  proprio  Battaglione  aspramente  impegnato,  ed  alla  testa  dei  suoi alpini, con audace contrassalto, imponeva un tempo di arresto all’attacco avversario. Successivamente, con ardita azione, infliggeva severe perdite all’attaccante, consentendo così l’ordinato ripiegamento del suo Battaglione ».

Fronte russo, 1 settembre 1942.

   

 

 

MEDAGLIE D'ARGENTO AL VALORE MILITARE DI SOAVE

 

Burato Guglielmo 800 

 Tenente 

BURATO GUGLIELMO

 

Di Ignazio e di Tapparelli Anna di professione negoziante, nato a Soave Vr il 14 novembre 1896, Sottotenente del 15° Reggimento Fanteria, Morto il 28 luglio 19818 in Albania.

Medaglia d'Argento al Valore Militare

 

 

 

Tenente

ZUANAZZI GIUSEPPE

 

Di Francesco e di Racchioli Carolina, nato a Soave Vr l' 8 dicembre 1897, di professione studente. Sottotenente del 259° Rgt Fanteria, Muore il 21 agosto 1917. Risulta "disperso"  nei combattimenti di quota 145° presso il monte HERMADA. Rilasciata dichiarazione d'irrepribilità in data 18 maggio 1918.

Medaglia d'Argento Mredaglia di Bronzo ed encomio solenne al Valore Militare

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 18 Settembre 2014 08:03